Viaggi e Turismo

 

Gli Speciali di Atacama Travel

UZBEKISTAN
Sulla Via della Seta
Questo è realmente il paese delle Mille e Una Notte, le storie più affascinanti della tradizione orientale. Le volte celesti qui sono realtà, nelle cupole delle moschee antiche.
Qui comincia la strada d'oriente.
Uzbekistan: Mausoleo di Tamerlano

Khiva - Bukhara - Samarcanda - Tashkent

Viaggio di gruppo con guide in italiano

partenze speciali 2019:
28 maggio
23 luglio
06 agosto
20 agosto
03 settembre

Sulla via della seta, nei percorsi della grande storia, l'Uzbekistan ha un posto d'onore. Bukhara, Khiva e soprattutto Samarcanda affascinano grazie ai loro splendidi monumenti di arte islamica e alla loro atmosfera unica. Imperdibili, le tre città sono le mete di questo viaggio in Uzbekistan.
 
Il viaggio
1° giorno:
Italia - Tashkent

Partiamo in volo alla volta di Tashkent e pernottiamo a bordo. Siamo nell’antica Transoxiana, che per secoli è stata punto di incontro tra Oriente e Occidente, tra le tribù nomadiche delle steppe e le grandi civiltà dei grandi imperi asiatici. Proprio qui si è sviluppata la celebre Via della Seta.

2° giorno:
Tashkent - Urgench - Khiva

Atterrati in Uzbekistan, incontriamo l'assistente che ci accompagnerà al terminal per l’imbarco immediato sul volo di 1 ora e mezza per Urgench. Da qui raggiungiamo Khiva. Trascorriamo la giornata a Ichan Kala, città-museo Patrimonio dell'Unesco. Visitiamo Kunya Ark, residenza fortificata dei sovrani, il tozzo minareto di Kalta Minor, il mausoleo di Sayid Allauddin e quello di Pahlavan Mahmud e alcune fra le madrasse più caratteristiche. Dopo il pranzo trascorriamo il pomeriggio alle moschee Ark e Juma. La cena in serata.

3° giorno:
Khiva - Bukhara

Prima Il tour dell'Uzbekistan prosegue in pullman. Partiamo per Bukhara, attraversando il Deserto Rosso e seguendo il percorso degli antichi carovanieri lungo la mitica Via della Seta. Il viaggio dura circa 7 ore. Facciamo un pic nic lungo il percorso. Dopo il fiume Amu Darya incontriamo una pianura coltivata a cotone e piante da frutto. Arriviamo a Bukhara nel pomeriggio e ci concediamo un po’ di relax prima della cena in uno dei ristoranti del centro storico.

4° giorno:
Bukhara

Passiamo la giornata nella gloriosa Bukhara, patrimonio dell’UNESCO e antica capitale del regno Samanide col caratteristico centro storico in cui predomina il color ocra. La nostra visita tocca i resti delle mura, la residenza reale Ark, la piazza medievale Registan, la moschea Bolo-Khauz, i bazar coperti, le madrasse di Ulugbek e di Abdul Aziz Khan e la moschea Magoki-Attori. Dopo il pranzo ci rechiamo al mausoleo di Ismail Samani, per poi visitare il mausoleo di Chashma-Ayub e i complessi architettonici di Poi-Kalon e Ljabi Khauz. In serata ci attende la cena allietata da una spettacolo folk in esclusiva per noi.

5° giorno:
Bukhara - Shakhrisabz - Samarcanda

Partiamo per Shakhrisabz, patrimonio dell’UNESCO. Città natale di Tamerlano è stata trasformata da quest'ultimo in una specie di monumento di famiglia. Dopo il pranzo ci attende una visita ai resti del palazzo imperiale Ak-Saray con il suo immenso portale alto 40 metri decorato da mosaici, i complessi funebri Dorut-Siorat e Dorut-Tilovat e la moschea Kok-Gumboz. Quindi ripercorriamo i passi degli antichi mercanti lungo la Via della Seta e raggiungiamo Samarcanda, dove ci attendono un aperitivo di benvenuto e la cena.

6° giorno:
Samarcanda

Andiamo alla scoperta di Samarcanda, città patrimonio dell’UNESCO celebre per gli sfavillanti mosaici blu. Punto di incontro fra mondo greco e indiano e abitata da Alessandro Magno, nel XIV secolo fu scelta da Tamerlano come capitale del suo immenso regno. Visitiamo l’osservatorio medievale di Ulugbek, l’insieme dei mausolei di Shakhi Zinda, la moschea blu e turchese Bibi Khanum e il bazaar orientale. Dopo il pranzo visitiamo il mausoleo Gur-Emir dov’è sepolto Tamerlano e terminiamo con piazza Registan, cuore della città con tre sontuose madrasse tempestate di maioliche, oro e lapislazzuli. Cena in serata.

7° giorno:
Samarcanda - Tashkent
Il viaggio in Uzbekistan continua con la visita di un laboratorio dove vengono realizzati a mano tappeti di seta e di una tradizionale fabbrica di carta di gelso. Pranziamo e nel pomeriggio partiamo in treno alla volta di Tashkent, capitale dell'Uzbekistan, che raggiungiamo in circa 2 ore. Ceniamo in serata.
8° giorno:
Tashkent - Italia
Prima Dedichiamo la mattinata a completare la visita di Tashkent. Ammiriamo il complesso di Khasti-Imam con l’antico Corano dentro la madrassa di Barak Khan, il Museo delle Arti Applicate e la metropolitana della città. Pranziamo e ci trasferiamo in aeroporto per il volo di rientro in Italia
DOCUMENTI:
Per i cittadini italiani: passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi oltre la data del rientro (anche i minori dovranno avere passaporto proprio individuale); dal 1° febbraio 2019 non occorre più il visto per un soggiorno fino ad un massimo di 30 giorni

Per cittadini di altre nazionalità: verificare in tempo utile con il proprio Consolato o Ambasciata al fine di evitare spiacevoli sorprese alla frontiera. 
Informazioni utili
Il viaggio comprende:
13 PASTI:
Sette pranzi e sei cene, per avvicinarsi ai sapori della cucina uzbeka
TRASPORTI:
Voli intercontinentali con tasse aeroportuali e trasporto di un bagaglio. Trasferimenti e trasporti in esclusiva
MOMENTI SPECIALI: Entra nell'atsmosfera uzbeka con una cena allietata da danze e canti tradizionali
ASSICURAZIONE:
La polizza tutela in caso di infortunio o malattia, furto del bagaglio e annullamento del viaggio
LOCAL EXPERT: Tutta l'esperienza di una guida locale per le visite da programma, con tutti gli ingressi già inclusi
NOTTI: 6 pernottamenti in hotel selezionati, con le prime colazioni incluse

CLIMA

Clima continentale, con temperature in estate tra 27° e 40° (maggio-agosto, ma il caldo è secco, in primavera-autunno tra 28° e 21° (marzo-aprile-settembre-ottobre); in inverno (gennaio-febbraio) tra i -5°C e i 10°C, a volte con neve. I bus hanno aria condizionata. La differenza di temperatura fra il giorno e la notte è alta, scende anche di 10 o 20 gradi. Tuttavia poiché ultimamente ci sono notevoli variazioni climatiche non solo in Italia ma anche nel resto del mondo, è consigliabile controllare, qualche giorno prima della partenza, le previsioni su internet in uno dei siti meteo.

FUSO ORARIO
Con l'ora legale (da fine marzo a fine ottobre) 3 ore in più rispetto all'Italia; 4 ore in più negli altri mesi.

VALUTA
La valuta locale è il SUM. L'Euro è ben accettato (meglio del Dollaro). Si consiglia di portare sufficiente quantità in contanti dall'Italia in banconote di piccolo taglio. Le banconote devono essere integre, senza rotture, altrimenti vengono rifiutate. Dentro ogni albergo (eccetto a Khiva) c'è un ufficio cambio (Exchange Office, Bank). Bisogna conservare le ricevuta dei cambi in quanto possono essere richieste al controllo doganale in uscita dal Paese. Le carte di credito sono difficilmente utilizzabili (accettate negli alberghi 5 stelle o nei negozi di lusso) e sull'importo viene applicata una commissione minima del 5%. Non vengono accettate la Visa Electron e Poste Italiane. Non fare affidamento sugli sportelli bancomat negli alberghi: la maggior parte delle volte non funzionano. Nei negozietti di souvenirs accettano anche l'Euro.

LINGUA
Lingua ufficiale è l'uzbeko. Ma il russo viene ancora parlato. Diffuso anche l'inglese nelle località turistiche e negli hotels.

SITUAZIONE SANITARIA
il livello qualitativo e quantitativo delle strutture locali, soddisfacente nella capitale, altrove è di sotto della media europea. Negli ospedali statali si riscontrano molte carenze. A Tashkent, Bukhara e Samarcanda vi sono tuttavia delle piccole cliniche private. La maggior parte di specifici medicinali europei non è reperibile nelle farmacie locali ed è spesso molto difficile valutare le caratteristiche e le compatiblità di quelle disponibili. Si consiglia quindi di portare con sé un'adeguata scorta dei medicinali necessari alle proprie esigenze e quelli per patologie gastro-intestinali. Per eventuali vaccinazioni chiedere parere al proprio medico.

Hotel previsti

KHIVA: HOTEL ASIA 3*
Situato nella millenaria città di Khiva, patrimonio dell'UNESCO, in posizione eccezionale vicino al Tash Darbaza, l'ingresso sud delle mura. L'hotel è un gioiellino ben integrato nell'architettura particolare di quest'area, semplice ma dotato di ogni moderno comfort. Nella struttura sono presenti un ristorante ed un bar. Le 32 camere sono dotate di aria condizionata, minibar, TV satellitare, doccia e telefono.

BUKHARA: DEVON BEGI HERITAGE HOTEL 3*
Il Devon Begi Hotel è ubicato nel centro storico di Bukhara, in una posizione eccellente per la visita della città. In questa struttura, costruita nel 2011 e decorata con elementi orientali, potrete gustare piatti locali ed europei presso il ristorante Devon. Le 20 camere, pur essendo arredate in stile tradizionale, dispongono di servizi moderni; sono dotate di aria condizionata, minibar, tv satellitare, telefono e bagno con asciugacapelli.

SAMARCANDA: GRAND SAMARKAND SUPERIOR 4*
Situato nel centro dell'antica città di Samarcanda, il Grand Samarkand Superior Hotel dispone di una piscina all'ultimo piano con terrazza solarium e lettini, e offre la connessione Wi-Fi gratuita. Arredate in stile classico, con interni eleganti dai colori caldi e pareti in mattoni bianchi, le camere di questo hotel sono dotate di aria condizionata, TV a schermo piatto, frigorifero e bagno privato. Il Grand Samarkand Superior dispone di ristorante e bar.

TASHKENT: CITY PALACE HOTEL 4*
L'hotel situato nella zone commerciale e amministrativa, si trova in un edificio moderno.Gli interni eleganti e moderni combinano lo stile europeo con il design orintale. Ogni camera è arredata in stile elegante e moderno, di buone dimensioni con aria condizionata e i principali servizi per offrier il massimo confort agli ospiti.

N.B. In caso di indisponibilità, gli hotel previsti potrebbero essere sostituiti da altri di pari categoria

Quote e Partenze

 

8 giorni / 6 notti
partenza da Milano e Roma (altri aeroporti su richiesta)
minimo 2 partecipanti, con guide locali parlanti Italiano

partenze Prezzi per persona
"a
partire da"
 in camera doppia suppl.
singola
da Milano, Venezia, Catania da Torino,  Trieste, Bari, Cagliari, Palermo da
Roma
28 maggio 2019 € 1.590 € 1.620 € 1.540 € 250
23 luglio € 1.610 € 1.640 € 1.560 € 250
06 e 20 agosto € 1.610 € 1.640 € 1.560 € 250
03 settembre € 1.610 € 1.640 € 1.560 € 250
N.B. le quote in tabella sono da intendersi "dinamiche": sono calcolate sulla base di tariffe aeree con disponibilità di posti limitata; all'esaurimento, verrà applicata la miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione.

- tasse aeroportuali: da € 290 circa (soggette a riconferma all'emissione dei biglietti)
- supplemento partenza da altri aeroporti: su richiesta
- quota individuale di gestione pratica: € 85
- assicurazione annullamento-medico-bagaglio (in base al costo totale del viaggio):
  .. fino a € 2.000: € 86
  .. fino a € 2.500: € 113
  .. oltre € 2.500: da quotarsi
 

Incluso ed escluso

La quota comprende:
• Voli internazionali in classe economica e trasporto di un bagaglio
• Trasferimenti e trasporti con mezzo privato
• trasporto ferroviario da Samarcanda a Tashkent, in 2° classe
• 6 pernottamenti, inclusa prima colazione
• 7 pranzi e 6 cene
• guida locale in lingua italiana per le visite da programma, ingressi inclusi
• accompagnatore italiano al raggiungimento dei 15 partecipanti

La quota NON comprende:
• tasse aeroportuali
• bevande ai pasti
• mance ed extra di carattere personale
• polizza tutela in caso di infortunio o malattia, furto del bagaglio e annullamento del viaggio
• quota individuale gestione pratica
• tutto quanto non incluso ne "la quota comprende"
   

Per informazioni o prenotazioni scrivi ad atacama@atacama.it
oppure chiama i nostri operatori al numero 030 8922696

  

COPYRIGHT © 2012 Atacama Travel