Viaggi e Turismo

 



08/03/2004 - 12:01
G40 Travel group ha festeggiato il suo primo compleanno

 

Primo compleanno per G40 Travel group, network coordinato dal presidente Loris Guardigli e dall'Amministratore Delegato, Rinaldo Bertoletti. "Il nostro obiettivo - dice Bertoletti - è sempre stato di procedere per ricercare le affinità fra agenzie storiche e di elevato fatturato. Il fine è ottenere un vantaggio economico dai nostri interlocutori e partner, garantendo di contro un mercato consolidato, una serietà ed affidabilità dei nostri associati e una doppia chiarezza di rapporti data dallo spessore degli interlocutori, sia come singole entità, ma soprattutto come facenti parte di un gruppo come il nostro". Non tutte le agenzie possono farne parte ed è il Consiglio Direttivo a vagliare le richieste di adesione, due volte l’anno. OLtre a presidente e ad vi sono cinque Consiglieri: Gianluca Martinotti (Ciao Viaggi, Chiasso - To), Agatino Falco (Spicchi di Mondo - Mi), Simona Vespi (Modernviaggi - Pontedera - Lu), Ambrogio Bernasconi (Baradello Viaggi, Como), Ivo Vittori (Ringtours - Verona) e quale supporto al C.d.A. Lorenzo Sattin (Serenissima Viaggi, Biella). "L’attenzione ai requisiti di ingresso ci ha premiato con la adesione a G40 Travel group - continua Bertoletti - di agenzie che davvero rappresentano esempi imprenditoriali nel mondo del turismo, che sempre più presenta entità dedite alla improvvisazione. Le principali qualità vedono la richiesta di un giro d’affari superiore a 1.500.000 euro annui, la non appartenenza ad alcun tipo di consorzio/network/gruppo in franchising e devono essere sottoposte ad un controllo di qualità da parte dell'organo direttivo per affidabilità e buon nome. In più vige un principio di esclusività territoriale per tutelare il presidio e la corretta concorrenza"