Viaggi e Turismo

 

AUSTRALIA IN FUORISTRADA

Il viaggio di 21 giorni in fuoristrada e con l'Indian Pacific

Viaggio in Australia in fuoristrada: Road Train

Quando si pensa all'Australia, quasi tutti hanno subito in mente l'Opera House di Sydney o Uluru, la montagna sacra agli aborigeni che fino a non molto tempo fa era nota come Ayers Rock. Tuttavia queste famose icone non rendono giustizia alla ricchezza di tesori naturali e alla diversità culturale dell'Australia, un paese che offre un'infinita gamma di esperienze di viaggio che spazia dai paesaggi selvaggi e desolati dell'outback allo spettacolo della Grande Barriera, dall'atmosfera cosmopolita di Sydney ad alcune delle più belle spiagge del mondo. L'Australia è un paese immenso e se pensate di assistere a uno spettacolo d'opera a Sydney una sera e di incontrare Crocodile Dundee la sera dopo dovete rivedere i vostri piani e le vostre nozioni di geografia. L'enorme vastità e gli attriti fra le antiche tradizioni aborigene e la cultura del Nuovo Mondo hanno plasmato il carattere di questo paese.
 

IL VIAGGIO

"Amo una terra bruciata dal sole" scriveva un poeta aborigeno, "amo l'immensità e mi sento parte di essa" Sessantamila anni fa gli aborigeni erano gli unici abitanti dell'immenso continente australiano, noi occidentali ci siamo arrivati solo 300 anni fa, ma il richiamo di questa terra magica e generosa è così forte e potente che attira le fantasie di milioni di viaggiatori da tutto il mondo. Parlare dell'Australia è compito assai difficile, perché sono tante le varianti e le opportunità che non basterebbe una vita intera per conoscerla completamente. L'eccezionale valore visivo degli sconfinati spazi aperti, dei paesaggi indimenticabili, dei colori forti ed accesi, del richiamo profondo della natura rappresentano la base del vivere australiano. Viaggio in Australia: on the roadIl fascino della frontiera, dei contrasti, dei miti mai assopiti rappresentano il bisogno d'avventura, la sete di esperienza, la voglia di rigenerarsi fra la polvere del deserto, le rocce bruciate dal sole e l'atavica cultura degli aborigeni. Le distanze enormi e la buona rete stradale (si guida a sinistra, ma ci si abitua subito), sono l'ideale per itinerari "on the road" spettacolari ed entusiasmanti, alla scoperta dei numerosi parchi nazionali e delle incredibili bellezze del paese. Come nel caso della mitica Explorer Highway, il coast-to-coast più affascinante ed incredibile del continente: 3245 km di strada asfaltata, di emozioni continue, di panorami ineguagliabili, fra deserti, pianure, vegetazione rigogliosa e montagne che si alternano tra i Territori del Nord Ovest sino al Sud Australia, tra Darwin città più a nord del continente australiano e Adelaide capitale del South Australia. Un viaggio con tante mete, come la spettacolare Nature's Way, per ammirare le bellezze del Parco Nazionale Kakadu, inserito nei siti protetti dall'Unesco, famoso per le incisioni aborigene di 60.000 anni fa. Il mitico Ayers Rock, l'incredibile monolito roccioso chiamato dagli aborigeni Uluru, che si innalza per oltre 350 metri dal piatto deserto ed attira ogni anno ben 250.000 visitatori. Come la straordinaria area del Flinders Ranges National Park, il cui punto focale è Wilpena Pound, una formazione rocciosa simile ad un cratere il cui interno è ricco di pascoli e di verde. Tutti simboli dell'outback: il fuori, il nulla, la terra di frontiera. Chi ama il mare e le spiagge non deve lasciarsi sfuggire l'”on the road” lungo la Bruce Highway, la strada costiera che per oltre 2000 km si snoda nel Queensland, da Brisbane a Cairns. Parallela alla costa, si estende la straordinaria Grande Barriera Corallina australiana, la più imponente e maestosa del mondo, con oltre 200 atolli corallini e decine di isole continentali, quasi tutte incluse nell'omonimo Parco Nazionale. Lungo la costa natura incontaminata e panorami strepitosi, non solo fra le cristalline e limpide lagune, ma anche nella rigogliosissima ed esuberante foresta pluviale che copre molte aree del continente. In questo universo verde, vi sono specie botaniche uniche nel proprio genere e un'incredibile fauna autoctona che fa la gioia di ogni naturalista, come l'emù e il canguro che compaiono, non a caso, sullo stemma nazionale. Vi sono infine zone come la penisola di Cape York ancora impenetrabili, dove il respiro profondo della foresta avvolge ogni cosa e il tempo scorre in un'altra dimensione.

Viaggio in Fuoristrada e con l'Indian Pacific in Australia: Il percorso
Il percorso
 

L'AUSTRALIA

Isola più grande del mondo e continente più piccolo occupato da una sola nazione, grande 25 volte l'Italia e dominata da una natura forte e intatta, l'Australia è la meta ideale per chi sogna gli antipodi con spazi sconfinati dagli affascinanti contrasti: foreste tropicali, deserti senza fine, savane, montagne erose dai venti e tutt'intorno la potenza dell'Oceano. E ancora moderne città, la Grande Barriera Corallina e la selvaggia regione dell'"outback", un'immensa distesa di terra rossa che si perde all'orizzonte. Qui si trovano le tracce di un passato antichissimo: le prime rocce del pianeta, crateri aperti da meteoriti e comete, impronte di organismi viventi primitivi, fossili vegetali vecchi milioni di anni. Accanto alle tradizionali immagini del boomerang e delle "vele" del teatro di Sydney, i più importanti e significativi simboli dell'Australia sono Ayers Rock, l'enorme monolito al centro del deserto australiano, il canguro e il koala, incredibili esemplari di una fauna straordinaria che, grazie all'assenza di grandi carnivori e all'isolamento del territorio nel corso delle ere geologiche, conta oggi numerose specie di mammiferi altrove sconosciuti o estinti. Un tempo chiamata "Terra Australia Incognita", cioè terra meridionale sconosciuta, il nome Australia evoca oggi gli spazi infiniti e le illimitate meraviglie naturali di un Paese affascinante, vibrante, in parte ancora da scoprire, ma allo stesso tempo moderno e confortevole. L'Australia è in grado di offrire affascinanti ed incredibili aspetti completamente differenti tra loro che coesistono in ogni angolo del Paese: mentre lungo le coste meridionali fioriscono grandi città del XX secolo con ogni tipo di comfort e gli svaghi tipici della civiltà occidentale, nell'entroterra, a poche centinaia di chilometri dalle metropoli, tribù di individui dalla pelle scura noti come "aborigeni" seguono uno stile di vita da "età della pietra" mantenendo la propria cultura e le proprie tradizioni, dai dipinti su corteccia alle vivaci "corroborees", cerimonie durante le quali celebrano le avventure dei loro spiriti-eroi con canti e danze sacre. L'Australia, sinonimo di "Nuovissimo Mondo", è in realtà una delle regioni più antiche della Terra: la geografia del paese è infatti contraddistinta dai resti di millenarie catene montuose che separano fra loro immense aree offrendo paesaggi ricchi di aspetti suggestivi, conformazioni geologiche ed ecosistemi estremamente diversi tra loro, ma accomunati da una straordinaria spettacolarità. L'estensione dell'Australia è immensa: 7 milioni e 600 mila kmq, eppure su una superficie tanto vasta vivono appena 20 milioni di persone concentrate nelle grandi città e sulle coste; la capitale è Canberra, la “testa” politica e amministrativa del paese con appena 300 mila abitanti.

Gradisci ulteriori informazioni sulle località visitate?

Gradisci ulteriori informazioni sull'Australia?
 

L'INDIAN PACIFIC


Parte del viaggio verrà svolto con l'Indian Pacific:

Viaggio in Australia: l'Indian Pacific

L'Indian Pacific costituisce uno dei tragitti ferroviari più lunghi del mondo, attraversando l'Australia per una distanza di 4352 chilometri, da Sydney sull'Oceano Pacifico, via Adelaide, fino a Perth, sull'Oceano Indiano. E' possibile raggiungere Adelaide da qualunque città, dormendo in cabine private e gustando l'eccellente cucina delle lussuose carrozze ristorante. Per andare da Sydney ad Adelaide ci si impiega 24 ore, attraverso le Blue Mountains, il famoso Outback di Broken Hill e le meraviglie delle regioni settentrionali del South Australia. Per andare da Perth ad Adelaide sono necessarie 36 ore di viaggio avventuroso attraverso l'impressionante Nullarbor Plan.
 

IL FUORISTRADA


I fuoristrada utilizzati nel viaggio:

Toyota Land Cruiser 100

Viaggio in Australia: Toyota Land Cruiser 100

Toyota Land Cruiser Prado

Viaggio in Australia: Toyota Land Cruiser Prado


Il motore del Land Cruiser 100 è quanto di meglio la moderna tecnologia possa offrire. La riduzione delle vibrazioni e del rumore vi permetterà di gustare fino in fondo la sorprendente guida di questo veicolo. Il motore diesel, forte di una potenza di 204 CV e di sorprendenti valori di coppia (430 Nm costanti tra i 1400 e 3200 giri al minuto), garantisce prestazioni di livello assoluto per un comfort di guida superiore in tutte le condizioni.


Il motore del nuovo Land Cruiser è quanto di meglio la moderna tecnologia possa offrire: turbodiesel a iniezione diretta Common Rail con una potenza di 166 CV e dei valori di coppia ottimali (410 Nm disponibili tra i 1800 e 2600 giri al minuto), caratteristiche che lo rendono leader nella categoria. Il telaio è a longheroni e traverse con scocca indipendente, rende il nuovo Land Cruiser ancora più rigido e resistente per consentire un maggiore controllo del mezzo su strade sconnesse, una migliore manegevolezza e un comfort superiore.

Il nuovo Land Cruiser non solo è la migliore espressione del concetto di off-road, ma è anche la manifestazione più evidente di come le caratteristiche tecnologiche ed estetiche possano evolvere sempre di più. Questa vettura, dalla sua versione standard a quella top di gamma, mantiene la sua condizione di pietra miliare della guida fuoristradistica, anche dura, che si unisce al comfort da berlina di lusso e a un nuovo design. Le linee del Land Cruiser sono state ridisegnate per esaltarne la potenza, l'affidabilità e la maneggevolezza nel segno di un'estetica più ricercata e prestigiosa. La griglia frontale a barre cromate e il ridisegnato pauraurti anteriore continuano la tradizione di possenza, robustezza e affidabilità. Il design posteriore esalta la solidità dei montanti e il caratteristico disegno dei gruppi ottici, permettendo una riconoscibilità confermata dalla presenza della ruota di scorta sul portellone posteriore.

Condizioni di noleggio
 

IL PROGRAMMA

1° giorno
ITALIA - SYDNEY
Partenza dall'Italia per Sydney via Singapore o Hong Kong; pernottamento in volo.
2° giorno
SYDNEY
Arrivo a  Sydney in serata. Trasferimento libero e sistemazione in hotel.
3° giorno
SYDNEY

Giornata a disposizione per la visita della città di Sydney. Vibrante e cosmopolita, la capitale del Nuovo Galles del Sud, è la città australiana più antica e senza dubbio la più grande con oltre quattromila chilometri quadrati di estensione e quasi un quarto della popolazione australiana. Non potrà passare inosservata la sua splendida baia dove il 28 aprile del 1770 il capitano James Cook gettò l'ancora della sua nave, l'Endeavour. La baia fu chiamata Botany Bay - la Baia Botanica - grazie alle ricchezze di nuove forme di vita esotiche. Successivamente venne battezzata con il nome del ministro degli interni coloniale inglese Port Jackson. Nel quartiere di The Rocks, la zona più antica di Sydney dove i primi europei si insediarono, è possibile passeggiare tra i vecchi edifici storici ora restaurati e trasformati in negozi, gallerie d'arte, ristoranti e pub ed ogni sabato e domenica è possibile visitare un mercatino artigianale. Da non perdere un giro sul treno monorotaia che esegue un percorso che racchiude la zona tra Circular Quay e Darling Harbour, la scalata dell'Harbour Bridge possibile sia di giorno che di sera, una visita all'Opera House, simbolo della città e al Sydney Aquarium, situato a Darling Harbour, per ammirare oltre 11.000 specie acquatiche australiane tra cui squali, foche, coccodrilli, pinguini. Rientro in Hotel e pernottamento.

4° giorno
SYDNEY - PERTH
 
Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Perth. Arrivo a Perth, trasferimento libero in hotel **** e sistemazione in camera doppia. Pernottamento.
Capitale del Western Australia, Perth è una città pulsante di vita che colpisce per lo stile rilassato e al contempo sofisticato.
5° giorno
INDIAN PACIFIC

Viaggio in Australia: Indian Pacific TrainTrasferimento alla stazione di Perth ed imbarco sull' Indian Pacific in cabine doppie di prima classe. Pasti e pernottamento a bordo.
L'Indian Pacific è il treno che unisce la costa del Pacifico con quella dell'Oceano Indiano, attraversando tutta l'Australia da Sydney a Perth, e viceversa. Leggendo "Australian Cargo" (un bel libro di Alex Roggero - Feltrinelli Traveller), si coglie la sua esperienza :
"Il giorno dopo sono andato a vedere l'Australia. L'ho fatto saltando su un treno che appartiene alla leggenda dei viaggi su rotaia, il famoso Indian-Pacific che attraversa il continente in trasversale, come ricorda il suo nome, dalle coste dell'Oceano Indiano a quelle del Pacifico. Erano anni che volevo salire su quel treno, da quando, su un Greyhound che bordeggiava il confine Messico-Usa, uno svizzero mezzo cieco e molto in gamba mi aveva affascinato raccontandomi di un fantastico viaggio che lui aveva fatto qualche anno prima: l'Indian Pacific era il treno più famoso del mondo, attraversava i deserti dell'Australia centrale seguendo rettilinei infiniti che si addentravano per migliaia di chilometri nel nulla prima di arrivare alle foreste di eucalipti delle regioni costiere. Era un viaggio epico per gente che desiderava veramente cogliere la vastità dei paesaggi australiani. Perfetto per chi, come me, voleva dare un'occhiata a tutto il paese prima di cominciare ad esplorarlo."

6° giorno
INDIAN PACIFIC

Giornata in treno in prima classe. Pernottamento e pasti compresi.
Già al primo approccio c'è dell'incredibile... la locomotiva enorme con disegni aborigeni, seguita da un vagone di servizio e poi una serie di carrozze di cui non si vede la fine. Sulla scheda tecnica leggo che è lungo 498 metri, che pesa 733 tonnellate esclusa locomotiva e vagone di servizio, che la velocità media massima é di 85 km orari. Sembra di non vedere la fine...
L'itinerario si snoda attraverso il "Nullarbor Plain", la zona senza alberi, che si estende per quasi duemila km ed è una delle zone più aride del pianeta. Si percorre il rettilineo ferroviario più lungo del mondo, 478 chilometri senza curvare nemmeno di un grado. La sosta per il rifornimento a Cook  (città fantasma del Nullarbor, 3 abitanti, ormai serve solo come punto di rifornimento della linea dell'Indian-Pacific). Un'altra sosta a Kalgoorlie. La cittadina della febbre dell'oro a fine '800. Ora le miniere ci sono ancora e rendono bene, ma gli abitanti non sono più così numerosi come quelli del periodo della "corsa all'oro".  Arriviamo ad Adelaide,dopo 2627 chilometri di treno... 

7° giorno
ADELAIDE
 
In mattinata sbarco dal treno ed imbarco ad Adelaide. All'arrivo trasferimento libero in Hotel ****, sistemazione e pernottamento. Ritiro dell'auto a noleggio in città, Giornata a disposizione per la visita di Adelaide
8° giorno
ADELAIDE - COOBER PEDY
 
In prima mattina partenza per Coober Pedy,  la città famosa per l'estrazione delle "pietre blu": gli Opali. Qui quasi tutti vivono sottoterra perché è l'unico modo per resistere alle torride temperature che nella stagione più calda passano i 50 gradi. "Underground" c'è una temperatura media di circa 25 gradi tutto l'anno. Arrivo e sistemazione in Hotel.
9° giorno
COOBER PEDY
AYERS ROCK
Proseguimento del viaggio verso nord alla volta di Ayers Rock,  la zona aborigena per eccellenza, sede del monolite piu' famoso del mondo. Arrivo e sistemazione in Hotel.
10° giorno
AYERS ROCK
 

Giornata a disposizione per la visita del comprensorio di Ayers Rock, del monolite di Uluru e dei Monti Olgas. Uluru, come lo chiamano gli aborigeni, e' un solitario gigante di roccia è alto 300 metri e largo 2,5 km. Unica enorme pietra dall'aspetto misterioso, durante il giorno cambia colore: rosa all'alba, gialla con il sole alto, ocra al pomeriggio e rosso scarlatto al tramonto quando esprime tutta la sua bellezza. Pernottamento.

11° giorno
AYERS ROCK - DARWIN
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e volo interno alla volta di Darwin.Trasferimento libero in hotel. Ritiro del fuoristrada a noleggio e giornata libera per la visita della città
12° giorno
DARWIN - KATHERINE

Viaggio in Australia: CanguroAl mattino partenza per il primo tratto di trasferimento da Darwin, all'entrata del Kakadu National Park. Visiteremo il più grande allevamento al mondo di coccodrilli di ogni specie che vivono nel loro ambiente naturale in quanto l'allevamento si estende su svariati chilometri quadrati di territorio. Arrivo a Katherine in serata. Sistemazione in hotel 4**** . Pernottamento.

13° giorno
KATHERINE - KUNUNURRA
Partenza per una lunga giornata di trasferimento per arrivare a Kununurra attraverso la pista nord del Northen Territory. Sistemazione in hotel 3*** . Pernottamento.
14° giorno
KUNUNURRA - EL QUESTRO

 
Viaggio in Australia: kimberly

Partenza per la località di El Questro. Arrivo nel primo pomeriggio e possibilità di organizzare voli scenici per visitare dal cielo le Bungle Bungles. Sistemazione a El Questro nei bungalow riservati oppure al campo tendato fisso di Emma Gorge Resort. Pernottamento.

15° giorno
EL QUESTRO
MT.ELIZABETH
Dopo la prima colazione, partenza in fuoristrada attraverso la Gibb River Road, pista sterrata che attraversa tutta la regione del Kimberley. Si raggiunge la station di Mt. Elizabeth nel tardo pomeriggio. Sistemazione al campo tendato fisso di Imintji, nel cuore del Kimberley. Pernottamento in tende fisse ampie con letti. Cena compresa.
16° giorno
MT.ELIZABETH
FITZROY CROSSING
 
Viaggio in Australia: Mont Hart

Partenza di primo mattino e proseguimento verso ovest alla volta di Fitzroy Crossing. All'arrivo escursione facoltativa in barca a Geike Gorge, molto bella e suggestiva, proseguimento in fuoristrada per il parco Windjana Gorge. Escursione a piedi per visitare questa barriera corallina preistorica di oltre 280 milioni di anni che oggi si erge come un'imponente muraglia dalla savana circostante. Posto molto spettacolare, reso ancora più interessante dalla presenza di una colonia di coccodrilli di acqua dolce (parenti innocui di quelli estuarini) che popolano la pozza all'interno del golge (gola). Sistemazione presso il Fitzroy River Lodge (unica struttura alberghiera della zona). Pernottamento.

17° giorno
FITZROY CROSSING
CAPE LEVEQUE

 

Viaggio in Australia: FuoristradaPartenza di prima mattina in fuoristrada per puntare verso l'interno della regione del Kimberly. I paesaggi sono molto suggestivi, e si vive appieno l'atmosfera della frontiera Australiana tra boschi di Eucaliptus e baobab dalle forme bizzarre. Raggiungiamo nel tardo pomeriggio Cape Leveque. All'arrivo, sistemazione negli chalet tendati di lusso su palafitta. Gli chalet sono delle vere e proprie camere da letto con pavimento in legno, bagno privato, frigorifero, terrazza e barbecue.La vista è spettacolare sulla baia. Cape Leveque è un vero paradiso con scogliere rosse da una parte, dalla cui sommità o alla cui base gustarsi tramonti incredibili (le rocce si infuocano di rosso), e spiagge bianche con dune bianche e arancioni dall'altra (il lato su cui guarda il vostro chalet). Pernottamento.

18° giorno
CAPE LEVEQUE
 
Viaggio in Australia: Cape LevequeGiornate a disposizione per relax ed eventuali attività di mare ( pesca di scoglio o di altura, escursioni in barca a isole disabitate). Questo è il luogo ideale per rilassarsi e spezzare il viaggio, soprattutto in previsione del proseguimento del viaggio in fuoristrada. Sistemazione in bungalows tendati di lusso con bagni privati e vista sulla baia.
19° giorno
CAPE LEVEQUE - BROOME
 
Si riparte per il viaggio verso Sud, all'interno della zona tropicale, per giungere a Broome, capitale della produzione delle perle. Rilascio dei fuoristrada, sistemazione in hotel**** e pernottamento.
20° giorno
BROOME - ITALIA
Mattinata ancora a disposizione, e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo di ritorno in Italia, via Perth, Sydney e Hong Kong..
21° giorno
ITALIA
Arrivo in Italia

Gli hotel e le sistemazioni di questo viaggio:

 

Location

Hotel

Sydney

Four Season Hotel

Perth

Duxton Hotel

Indian Pacific Train

Gold Service Sleeper

Adelaide

Hyatt Regency Hotel

Coober Pedy

Desert Cave Hotel

Ayers Rock

Sails in The Desert

Darwin

Crowne Plaza Darwin

Katherine

All Season

Kununurra

Country Club Resort

El Questro

Emma Gorge Resort

Mt.Elizabeth

Mt. Elizabeth Station

Fitzroy Crossing

Fitzroy River Lodge

Cape Leveque

Kooljaman Cape Leveque - Safari Tents

Broome

Cable Beach Resort

Per ragioni operative gli hotel potranno essere sostituiti con altri similari e di pari categoria
 

Esempio operativo voli

 
Qantas

Roma - Hong Kong

12.50- 06.15 + 1

Qantas

 Hong Kong - Sydney

09.25 - 20.35

Qantas

Sidney - Perth

08.45 - 11.45

Qantas

 Broome - Perth

18.30 - 21.00

Qantas

Perth - Sydney

 00.10 - 06.10

Qantas Sydney - Hong Kong 10.45 - 17.45
Qantas Hong Kong - Roma 00.05 - 06.25
 
Partenze e Quote

 
Partenze giornaliere
 

Prezzo per persona in camera doppia

 
quote su richiesta
 

 
Prezzo per sistemazione in camera doppia e su base 4 persone per fuoristrada
  

Incluso ed escluso

     
La quota comprende:

Sistemazione in camera doppia in hotel, resort, lodge o campi tendati con trattamento di solo pernottamento
Viaggio in treno di prima classe come da programma con trattamento di pensione completa
Noleggio fuoristrada con copertura assicurativa totale, km illimitato, da Darwin a Broome (base 4 persone per fuoristrada)
Noleggio auto di grandi dimensioni o fuoristrada con copertura assicurativa totale, km illimitato, da Adelaide ad Ayers Rock  (base 4 persone per auto)
Escursioni come da programma

La quota non comprende:
Volo di linea intercontinentale da e per l'Italia
Voli interni come da programma
Iscrizione e assicurazione.
Tasse aeroportuali.
Pasti, bevande, extra personali, e quanto altro non indicato in “La quota comprende”
 

 

Per informazioni o prenotazioni scrivi ad atacama@atacama.it
oppure chiama i nostri operatori al numero 030 8922696