Viaggi e Turismo

 

Gli Speciali di Atacama Travel


BRASILE: NORD E AMAZZONIA

Immagine correlata

13 giorni / 11 notti
dal 16 al 28 agosto 2018

Un viaggio emozionante ed unico: da Manaus in Amazzonia con la navigazione del Rio delle Amazzoni e del Rio Negro fino alla scoperta del Parco Nazionale dos Lençois Maranhenses, spettacolare zona geologica unica al mondo, tra altissime dune di sabbia bianca, lagune e spiagge infinite. Da Sao Luis, capitale dello Stato del Maranhao si arriva a Barreirinhas, base per le escursioni sulle dune, si visita il delta del Rio Parnaiba e da qui si arriva fino a Jericoacoara, considerata la spiaggia più bella del Mondo!
 

IL PROGRAMMA
1° giorno - 16 agosto
ITALIA - MANAUS 
Partenza dall’Italia via scalo europeo per Manaus. Pasti a  bordo. Arrivo a San Paolo, cambio di aeromobile e proseguimento con volo per Manaus. Arrivo in nottata (h 00.10 del 17 agosto). Trasferimento in hotel e pernottamento.
2° giorno - 17 agosto
MANAUS
(colazione)
Prima colazione; giornata a disposizione. Pernottamento.
L’Amazzonia, la foresta tropicale più grande del mondo, si estende in diversi paesi della quale i due terzi sono in Brasile, mentre il resto del territorio è suddiviso tra Perù, Colombia, Ecuador, Venezuela, Suriname e le due Guyane.  Un oceano verde che possiede una ricchezza inestimabile di piante medicinali, segreti secolari e un incredibile patrimonio culturale. La biodiversità  è la più varia del mondo e vanta più di 2,5 milioni di insetti, almeno 40.000 varietà di piante, 2.200 tipi di pesci, circa 1.290 specie di uccelli, 427 mammiferi, 428 anfibi e 378 rettili. Questa incredibile fauna è rappresentata dai delfini rosa (il “boto cor de rosa”), i coloratissimi pappagalli ara, i capibara, i tapiri, varie specie di scimmie tra cui la scimmia ragno, urlatrice, cappuccino e il simpatico uakari calvo, con la testa calva e il muso rosso, le lontre, i caimani,  i formichieri giganti,  le rane freccia dai colori brillanti, le farfalle di tutti i colori, i tucani, i colibrì, i piranha, le anaconde, i giaguari (di difficile avvistamento) e l’aquila arpia, la regina della foresta. Il signore delle acque, il Rio della Amazzoni, nasce nelle Ande e attraversa Perù, Colombia e Brasile per sfociare nell’Oceano Atlantico dopo aver percorso più di 6.400 chilometri, possiede un quinto dell’acqua dolce del mondo e stupisce per la sua vastità e per la ricchezza del suo territorio. Il nome si deve a Francisco de Orellana che partì dal Perù alla scoperta dell’Eldorado ma durante la spedizione s’imbatté con le  comunità indigene guidate da terribili donne guerriere e in memoria delle famose Amazzoni descritte da Erodoto, chiamò il fiume Rio delle Amazzoni. La sua  larghezza varia da 6 a 45 km e il livello delle acque oscilla notevolmente tra la stagione secca e quella delle piogge. L’Amazzonia è visitabile tutto l’anno, ma bisogna tenere presente che durante la stagione secca (da luglio a novembre) può essere difficile la navigazione lungo gli igarapè (piccoli corsi d’acqua che si immergono nella selva), mentre nella stagione delle pioggia (da dicembre a giugno) sono percorribili. Si consiglia di evitare i mesi di marzo ed aprile, solitamente i più piovosi e prediligere luglio, agosto e settembre quando le piogge sono scarse e il livello dei fiumi è ancora abbastanza alto.
3° giorno – 18 agosto INCONTRO DELLE ACQUE
(colazione, pranzo)
Prima colazione. Partenza in battello sul "mitico" Rio della Amazzoni in direzione del Lodge Amazon Ecopark visitando lungo il percorso il cosiddetto “Incontro delle Acque", singolare fenomeno che si verifica nel punto in cui le acque scure e brillanti del Rio Negro e quelle ocra e torbide del Rio Solimoes si incontrano correndo parallele senza mischiarsi per vari chilometri. Questo fenomeno si deve alla differenza di densità, acidità e temperatura dell’acqua. Pranzo in ristorante. Pernottamento.
4° giorno – 19 agosto
MANAUS – SAO LUIS
(colazione)
Prima colazione. In mattinata visita della citta di Manuaus. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo per  a Sao Luis, capitale dello stato del Maranhao, con scalo. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento   La maggior parte delle chiese e dei musei sono chiusi la domenica. Tuttavia, anche in altri giorni della settimana, gli orari di apertura possono subire variazioni senza preavviso.
5° giorno – 20 agosto
SÃO LUÍS – BARREIRINHAS
(colazione)
Dopo la prima colazione, breve visita della città e del centro storico coloniale di São Luís, uno dei più ricchi di fascino del Brasile: gli oltre 3.500 edifici storici del XVIII e XIX secolo, rivestiti dalle caratteristiche piastrelle in maiolica (azulejos) sono valsi a São Luís il riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Umanità da parte dell'UNESCO. In seguito partenza su strada asfaltata in bus  turistico (durata 4,5 ore circa) per Barreirinhas, punto di partenza per la visita del Parco Nazionale Dos Lençois Maranhenses, spettacolare zona geologica unica al mondo, costituita da dune di sabbia bianca finissima e alte fino a 40 metri intercalate da lagune di acqua dolce e cristallina che si accumula durante il periodo delle piogge (da gennaio a maggio). E’ uno dei luoghi più incantevoli del Brasile, che si presenta nelle migliori condizioni indicativamente tra aprile e settembre, quando le lagune diventano delle piscine naturali in cui è possibile nuotare in uno scenario meraviglioso. Viste dall'alto le dune sembrano dei manti appoggiati sull'acqua (da qui il nome "lençois" = lenzuoli). Arrivo a Barreirinhas, piccola e tranquilla cittadina ubicata al limite del parco e sulle rive del bellissimo Rio Preguiças che scorre placido verso la foce. Sistemazione nell’hotel prescelto.
Nel pomeriggio inizia la scoperta del Parque dos Lençois. La visita copre 2 distinte aree del parco evitando le ore di maggior caldo. In questa prima giornata visiteremo la regione della Lagoa Azul (servizio collettivo con partenza alle ore 14:00), raggiungibile in circa mezz’ora. Si viaggia a bordo di rustiche Toyota fino ai margini del parco, e si prosegue poi a piedi per raggiungere le lagune dove ci sarà il tempo di godersi un memorabile bagno nell’acqua trasparente, ancora più speciale nel tardo pomeriggio con la magica luce del tramonto. Una volta rientrati a Barreirinhas, consigliamo di provare uno dei caratteristici ristorantini dell’animato lungofiume.
6° giorno – 21 agosto
BARREIRINHAS
(colazione)
Prima colazione. Mattinata libera per attività facoltative. Nel pomeriggio proseguimento dell’esplorazione del Parco Nazionale dei Lençois raggiungendo in 4x4 l’area di Lagoa Bonita, relativamente distante ma che offre le più belle viste di insieme del paesaggio. Raggiungere questa zona è una vera avventura: si viaggia per circa un’ora superando numerosi guadi che si presentano lungo il percorso, soprattutto nel periodo delle piogge. Una volta scesi dal 4x4 e superata a piedi una ripida duna, vi attende un panorama che abbraccia tutto il complesso di dune e di lagune da un lato e la fitta foresta dall’altro. Tempo a disposizione per camminare sulle candide dune, nuotare nell’acqua tiepida e limpida o semplicemente per contemplare lo spettacolare del tardo pomeriggio con la magica luce del tramonto. Rientro a Barreirinhas e pernottamento.
7° giorno – 22 agosto
BARREIRINHAS – RIO PREGUIÇA – CABURE – ATINS
(colazione)
Prima colazione. Trasferimento (vero le 08.30) al molo e partenza in barca turistica lungo il Rio Preguiças visitando il villaggio di Vassouras dove si potrà fare una breve camminata sulle dune dei Pequenhos Lencois e incontrare le numerose scimmie che popolano il piccolo centro. Si prosegue lungo il fiume fino a Mandacaru dove si potranno apprezzare le numerose botteghe di artigianato e –se accessibile- salire sul faro per osservare il panorama che abbraccia l’intera foce del fiume e parte del Parco Nazionale. Ancora lungo il fiume si raggiunge la località di Caburè, situata su una lingua di sabbia tra il mare e la foce del fiume (sosta per il pranzo da pagare localmente) e per una piacevole siesta in amaca. Proseguimento in barca (20 minuti) fino ad arrivare a Atins. Arrivo e sistemazione in semplice struttura con energia elettrica non garantita (è necessario un buon spirito di adattamento). Pernottamento.
8º giorno – 23 agosto
ATINS – CABURE – DELTA DEL RIO PARNAIBA – PARNAIBA
(colazione)
Prima colazione. In mattinata partenza in barca (verso le 10.30) per Cabure e proseguimento in 4x4 lungo un bellissimo tratto di spiaggia battuta dall’oceano, fino a raggiungere Tutoia, piccola località affacciata sul Delta del Rio Parnaiba, che da queste parti viene anche chiamato Delta das Americas. Il percorso che dura all’incirca 3 ore è molto piacevole, con numerosi villaggi in cui scorre serena la vita rurale. Durante il viaggio si effettuerà una sosta per il pranzo (da pagare localmente) nella località di Lagoinha, in un rustico e tipico ristorante specializzato in pesce e gamberi grigliati affacciato su una laguna naturale di acqua dolce. Arrivando a Tutoia e partenza (verso le 15.00) in barca privata (qui la guida non sarà presente) attraverso il Delta del Rio Parnaiba, la seconda meraviglia di questa regione, a cavallo degli stati di Maranhao e Piauì. Il Rio Parnaiba sfocia nell’Oceano Atlantico formando un vasto delta in cui l’alternarsi delle maree regola la vita della popolazione e modifica continuamente la geografia di queste terre. Si avrà modo di vedere come vive la gente in questo insolito ambiente, si potrà passeggiare su piccole dune di sabbia sospese tra fiume e oceano, e si cercherà di assistere allo spettacolo meraviglioso dei guarà –bellissimi uccelli color rosso fuoco- che tornano ai loro nidi al tramonto. La navigazione termina nel porto di Tatus, a breve distanza dalla città di Parnaiba, e proseguimento per la città di Parnaiba (a circa 20 minuti). Pernottamento.
9º giorno – 24 agosto
PARNAIBA - JERICOACOARA
(colazione)
Prima colazione. Proseguimento in 4x4 su strade secondarie, spiagge deserte e paesi di pescatori, conoscendo un po’ la vita pacata dei “cearences” (la gente dello stato del Cearà), per giungere, dopo aver attraversato numerosi corsi d’acqua e dune di sabbia, alla vivace località di Jericoacoara, chiamata abitualmente Jerì da chi la frequenta. Jerì è diventata famosa negli ultimi anni per la bellezza della sua spiaggia dominata da un’alta duna sulla cui sommità è ormai tradizione salire per godere il panorama all’ora del tramonto. Pernottamento.
10° e 11°giorno – 25/26 agosto
JERICOACOARA
(colazione)
Prima colazione. Giornate a disposizione per relax o escursioni individuali. Alla sera vi consigliamo di provare uno dei numerosi locali in cui si può ascoltare e ballare il forrò, la musica più amata nel Nordest.
12° giorno – 27 agosto
PARTENZA DA JERICOACOARA
(colazione)
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Fortaleza (circa 5 ore di viaggio). Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.
13° giorno - 28 agosto
ARRIVO IN ITALIA
Arrivo in Italia e fine del viaggio.
Attenzione: il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite.

Hotels & Voli

Hotels previsti
località hotel
Manaus VILLA AMAZZONIA****
Sao Luis  LUZEIROS****sup.
Barreirinhas RESORT PORTO PREGUICA****
Atins VILA DE PESCADOR***
Parnaiba CASA SANTO ANTONIO****
Jericoacoara  MY BLUE HOTEL****
N.B. gli hotels potrebbero essere sostituiti da altri similari

operativo voli (soggetti a riconferma)
volo data da a part. arr.
KL 1628 16 Agosto Milano Malpensa Amsterdam 06.40  08.40
KL 0791 16 Agosto Amsterdam Sao Paolo GRU 10.10 17.10 
G3 1646 16 Agosto Sao Paolo GRU Manaus 21.10  00.10 +1
G3 1727 19 Agosto Manaus Brasilia 16.10 20.00
G3 1732  19 Agosto Brasilia Sao Lui  21.15 23.30
KL 0708 27 Agosto Fortaleza Amsterdam  19.50 10.00 +1
KL 1633  28 Agosto Amsterdam    Milano Malpensa   17.00 18.40

Quote

 
16 - 28 agosto 2018
partenza da Milano Malpensa
tour di gruppo minimo 8
assistenza di guide locali in Italiano (tranne in Amazzonia portoghese/inglese)

quote per persona
minimo 8 partecipanti
in camera doppia € 3.790
supplemento camera singola € 700
tasse aeroportuali a partire da € 350
assicurazione annullamento (facoltativa) € 135
quota individuale gestione pratica € 50
garanzia blocca prezzo da adeguamenti € 90

Quote di partecipazione:
- Il presente programma è basato su orari, tasse aeroportuali, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di Gennaio 2018
- Le quote di partecipazione indicate sono espresse in Euro e intese per persona e calcolayte al cambio di €1=USD1.18
- Le tariffe aeree sono state calcolate in base ad una specifica classe di prenotazione di gruppo e compagnia aerea, in partenza da Milano. E’ possibile richiedere (con eventuale supplemento) la partenza da altri aeroporti italiani
- Una variazione delle tariffe dei trasporti o dei costi dei servizi indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote
- Sono escluse dalla “quota di partecipazione” le tasse aeroportuali e l’eventuale sovrapprezzo carburante (fuel surcharge). Essendo tali costi estremamente variabili, sono indicati all’atto della prenotazione e verranno riconfermati all’emissione del biglietto aereo

Incluso ed escluso

 
La Quota Comprende:
• voli intercontinentali e voli interni
• franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
• hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
• trattamento indicato nel programma
• trasferimenti, viste ed escursioni private con guida parlate italiano tranne in Amazzonia portoghese/inglese
• l’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
• spese di iscrizione

La Quota Non Comprende:
• tasse aeroportuali Euro 350
• tasse di soggiorno in hotel da pagare in loco (circa usd 2/10 per notte/camera)
• la tassa di soggiorno a Jericoacoara (Reais 5 per persona per giorno) da pagare direttamente in hotel durante il check-out
• la Polizza a copertura delle penali d’annullamento
• le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
• le escursioni facoltative
• tutto ciò non evidenziato nella voce "la quota comprende".
   
 

Per informazioni o prenotazioni scrivi ad atacama@atacama.it
oppure chiama i nostri operatori al numero 030 8922696

  

COPYRIGHT © 2012 Atacama Travel